MUBA, Vietato non toccare

772 Views 0 Comment

C’è un posto a Milano dove i più piccoli possono divertirsi tra laboratori e mostre gioco che faranno impazzire anche i loro genitori.

Sto parlando del MUBA (museo del bambino) che si trova in quella splendida location che è la Rotonda della Besana.

05

Nonostante il nome suggerisca che il Muba sia un museo, in realtà non ha una mostra permanente ma attività di gioco organizzate a orari fissi e su prenotazione.

Noi, da amanti di Bruno Munari, abbiamo voluto partecipare (con nostro figlio) a “Vietato non toccare”,  un percorso di gioco interattivo impostato sulla scoperta, la meraviglia, l’esperienza tattile e visiva, la sperimentazione e il fare. Poche regole e tanta libertà di muoversi per scoprire il mondo del suddetto artista.

01

Ci siamo divertiti a esplorare cubi con esperienze sensoriali diverse, a inventare una storia con il gioco Più e Meno,  a sbirciare in cassette dal contenuto sconosciuto e a creare un libro utilizzando le nostre doti artistiche.

03 02

E’ stata un esperienza molto bella, sia per gli adulti che apprezzano il lavoro di Bruno Munari che per i più piccoli.

04 06

Terminato il laboratorio abbiamo comprato un bel libro nel bookshop e mangiato una merenda al bistrot. Assolutamente da rifare!

07

0 Comments

Leave a Comment